8 Luglio Lug 2016 2148 8 months ago

EUROPEI BMX: A Mahieu l'oro Time Trial, Fantoni è ottavo

Le gare contro il tempo hanno aperto i Campionati di Verona – In campo femminile vince l’olandese Smulder, quindicesima l’azzurra Boccardi

Mathieu Fantoni

Verona (8/7) - Hanno avuto inizio oggi pomeriggio a Verona , con le gare del Time Trial e con la Cerimonia d’Apertura, i Campionati Europei 2016 di BMX. Splendido lo scenario in cui si svolgono questi Campionati. L’Olympic BMX Arena di Verona, nei pressi dello stadio Bentegodi, costituisce uno dei circuiti con standard più elevato a livello continentale, e in questa occasione ospiterà nel week end, quasi 2000 partecipanti ( comprese ovviamente le categorie Challenge, ovvero giovanissimi e Masters ) 25 le Nazioni rappresentate.

Questi Campionati arrivano subito dopo i Campionati Mondiali e non attribuiscono punti validi per le qualificazioni del BMX olimpico a Rio. Qualche defezione dunque, ma livello comunque molto alto con gli olandesi i francesi e i britannici che faranno probabilmente la parte del leone.

Nel Time Trial, che nei Campionati Europei vede la partecipazione nella stessa gara di Juniores ed élite, successo in campo maschile del transalpino Romain Mahieu davanti al connazionale Godet ed allo svizzero Graf. Buono l’ottavo posto del veronese Giacomo Fantoni, che ha fatto registrare un tempo assai vicino a quello dei primi (nelle foto in alto, a sinistra il vincitore, a destra l'azzurro). Al ventesimo e ventunesimo posto gli altri due azzurri in gara Roberto Cristofoli e Mattia Furlan.

Tra le donne oro per l’olandese Smulder, argento alla britannica Shriever, bronzo alla russa Bondarenko. Quindicesima Martina Boccardi, che a detta del Tecnico azzurro Ludovic Laurent, dovrebbe essere protagonista nella gara di domenica.

Domani si prosegue con le gare del Challenge.

Le considerazioni del Nazionale Giacomo Fantoni alla prova crono Europei di Bmx.

TIME TRIAL UOMINI ELITE

1. Romain Mahieu (Fra) 35”969; 2. Damien Godet (Fra) 36”501; 3. David Graf (Svi) 36”650; 4. Dave Van Der Burg (Ola) 36”840; 5. Renaud Blanc (Svi) 36”879; 6. Kristaps Veksa (Let) 36”950; 7. Jan Svub (Cze) 36”989; 8. Giacomo Fantoni (Ita) 37”000; 9. Simba Darnand (Fra) 37”040; 10. Quillan Isidore (Gbr) 37”461; 20. Furlan Mattia (Ita) 38”050; 21. Roberto Cristofoli (Ita) 38”250.

TIME TRIAL DONNE ELITE

1. Merel Smulders (Ola) 37”660; 2. Bethany Shriever (Gbr) 38”572; 3. Yaroslava Bondarenko (Rus) 38”589; 4. Romana Labounkova (Cze) 38”634; 5. Ruby Huisman (Ola) 38”721; 6. Magalie Pottier (Fra) 38”741; 7. Natalia Afremova (Rus) 38”949; 8. Camille Maire (Fra) 39”891; 9. Silje Fiskebekk (Nor) 39”900; 10. Vineta Petersone (Let) 40”340; 15. Martina Boccardi (Ita) 40”991.

Comunicazione FCI

Le prime impressioni del Ct Ludovic Laurent alla prova crono degli Europei di Bmx a Verona