27 Novembre Nov 2017 0840 20 days ago

2017 USA BMX Grands: Gli azzurri si fermano agli ottavi

Oltre 4000 gli iscritti alla manifestazione di Tulsa - Il CT Gargaglia: "Una prova che andrà ad arricchire il bagaglio di esperienza dei ragazzi e li aiuterà nelle stagioni future"

Tulsa 27Novembre

Tulsa (USA) - "The greatest race in the earth": questa è la scritta che riveste la balaustra della tribuna centrale del River Expo di Tulsa, il complesso in cui si sono svolti i "2017 USA BMX Grands". Una gara indoor con cui si è concluso il circuito di gare americane che ha visto Connor Fields vincere la categoria AA Pro e Alice Post quella Women Pro.

Oltre 4000 gli iscritti che hanno reso le giornate di gara lunghissime, con prove alle 6.30 della mattina e prima manche alle 7.00 per le categorie A Pro e AApro, quelle in cui correvano anche i nostri Italiani. Il programma gare prevedeva 3 manche di qualifica con rimescolamento, turni successivi ad eliminazione diretta e poi finale in tre manche invece che in unica come le normali gare.

La pista, realizzata per l'evento, era in classico stile americano: ovvero con salti molto più rotondi, interamente in terra battuta e una linea pro nel terzo rettilineo, caratteristiche che hanno garantito spettacolo e suspance. Per tutti gli atleti Italiani la gara si è conclusa entrambi i giorni agli ottavi di finale. "Non essendo presenti nel ranking USA, non siamo stati agevolati nella composizione delle batterie, finendo spesso in alcune manche molto complicate o in corsie esterne, mentre erano fondamentali quelle interne, che avrebbero favorito l'ingresso in prima curva internamente così da poter poi uscire nelle posizioni di testa. Putroppo non sono bastate neanche le manche vinte da Furlan e Fantoni a far cambiare la turnazione" il commento del Ct della Nazionale Francesco Gargaglia. Che aggiunge: "Ottima prova agli ottavi anche per Tomizioli, Gargaglia, Maestrutti e Dal Lago, tutto il gruppo si è potutto confrontare in una delle gare più difficili e avvincenti della stagione che andrà ad arricchire il loro bagaglio di esperienza e li aiuterà nelle stagioni future".