7 Aprile Apr 2018 1918 17 days ago

CDM Freestyle UCI: Gli azzurri si difendono bene ad Hiroshima

Il migliore Alessandro Barbero, che arriva 27esimo - 61° post per Gallio, 69° per Bettassa, mentre Mongillo arriva 75esimo

Freestyle Azzurri

Hiroshima (07/04) - Sono stati 78 gli atleti che si sono misurati nelle 2 run odierne, alla ricerca di un posto in finale nella prima prova della Coppa del Mondo Freestyle UCI. La squadra azzurra si difende bene con la 27^ posizione di Alessandro Barbero, che esegue una bellissima run senza errori, ma un po' frenata a causa di una forte raffica di vento che non gli ha permesso di eseguire tutti i "tricks" che aveva preparato. Casella numero 61 in classifica per Vittorio Galli, mentre Emanuel Bettassa arriva 69esimo. 75esimo posto posto per Francesco Mongillo, che a metà della seconda run ha rotto il manubrio ed è stato costretto a frenare.

Abbastanza soddisfatto il CT Francesco Gargaglia: "Trasferta positiva, perché pur non avendo strutture simili dove potersi allenare nel migliore dei modi, i ragazzi italiani hanno dimostrato di avere una buona tecnica e capacità di adattamento. Adesso attendiamo il prossimo appuntamento per fare ancora meglio: la seconda settimana di maggio con la seconda prova di Coppa del Mondo a Montpellier".