28 Maggio Mag 2014 0200 6 years ago

BMX: Roberto Cristofoli mattatore a Vigevano

BMX

Bmx news
Partecipazione e spettacolo nella 3^ prova del Circuito Italiano - Nicolò Bonini (Juniores), Federico Milan (Allievi) e Andrea Dal Lago (Esordienti) in primo piano

Vigevano (PV) (24-25/5) - Week end di grande spettacolo all’insegna del BMX alla pista Bike Air di Vigevano in via Carrel. Ben 301 atleti (61 nella prova Time Trial del sabato e 240 nella gara della domenica) hanno preso parte alla 3^ Prova di Circuito Italiano BMX, magistralmente organizzata dal Team Bmx Vigevano – La Sgommata. Davanti ad un folto pubblico, tra cui anche il Presidente del Comitato Provinciale di Pavia della Federazione Ciclistica Italiana Maurizio Del Lucchi e il Vice Sindaco della città di Vigevano, nonchè Assessore allo Sport Andrea Ceffa, i piloti provenienti da tutte le più blasonate squadre del Bmx nazionale si sono dati battaglia fino all’ultimo colpo di pedale mostrando tutta la spettacolarità di questa disciplina olimpica.
Vincitore della categoria Elite, il campione Italiano Roberto Cristofoli del Team Libertas Lupatotina, tra i favoriti alla vigilia della gara e vincitore sia della prova cronometrica (Time Trial) del Sabato che della gara del giorno dopo. Con questa netta vittoria Cristofoli conferma il suo ottimo stato di forma e va a consolidare il suo primato nella classifica generale.
Tra gli Junior ela vittoria è andata a Nicolò Bonini del Team Ciclomania Racing, autore di una prova straordinaria.
Nella categoria allievi ad aggiudicarsi la 3^ Prova del circuito Italiano è stato Federico Milan della Ciclistica Olgiatese protagonista di una splendida finale che vedeva un gruppo di avversari di altissimo livello. Nuovo leader classifica generale di categoria Martti Sciortino del Team Bmx Action Cremona che nella classifica di giornata si è piazzato al 4° posto.
Negli esordienti il talentuoso Andrea Dal Lago del Team Creazzo dominava la gara e coglieva l’ennesimo successo mantenendo così il primato in classifica generale.
Nella categoria Master 17/24 Luca Rama del team Caravaggio Off Road batteva in rimonta Corrado Toso del 48 Erre Rivignano, mentre tra i master 30+ è stato Fabio Limonta del Team Loreto Le Marmotte a tagliare per primo il traguardo.
Tra i Cruiser dominio assoluto dell’atleta di casa Matteo Santagostini categoria 17/24, mentre tra i Cruiser 40+ la vittoria se l’è aggiudicata Manlio Iaccarino della società After Skull.
Lo spettacolo non è venuto a mancare anche nelle categorie giovanissimi dove i giovani piloti partecipanti hanno emulato le prodezze e le capacità tecniche degli atleti delle categorie maggiori.