8 Giugno Giu 2014 0200 6 years ago

CERIMONIA: Inaugurata la pista BMX Supercross di Verona

BMX

Bmx news

L’impianto d’avanguardia, realizzato con il contributo della Fci e del Team Bmx Verona, consente la preparazione olimpica in Italia - Presenti Renato Di Rocco, il sindaco Flavio Tosi e l’assessore Antonio Lella con il CT Ludovic Laurent e dirigenti federali

Verona (8/6) - Nella tarda mattinata di oggi è stata inaugurata la prima pista italiana BMX Supercross a Verona realizzata con il contributo della Federazione Ciclistica Italiana e del Team Bmx Verona. Presenti alla cerimonia il Presidente della Federciclismo, Renato Di Rocco ed il sindaco di Verona Flavio Tosi, insieme all’assessore Antonio Lella, oltre ad altre autorità (photobicicailotto), tra cui il Vice Presidente del Comitato Regionale Veneto della Federciclismo, Pierluigi Molinaroli, il Consigliere nazionale Renato Riedmuller e Franco Giudici, componente per la BMX della Commissione Fuoristrada della FCI, il CT della Nazionale BMX Ludovic Laurent. A fare gli onori di casa il Presidente del Team BMX Verona, Paolo Fantoni.
“Siamo soddisfatti del grande lavoro svolto – dice Fantoni -. L’impianto è l’unico sul nostro territorio. La pista rientra negli standard internazionali. Infatti, già attiva da circa due mesi, ospita non solo la Nazionale di BMX ed i Team italiani, ma anche nazioni straniere per il loro allenamento. Il nostro orgoglio è proprio questo: consegnare ai bikers un impianto riconosciuto a livello internazionale che li possa preparare alla disciplina olimpica”.
La Nazionale dli CT Laurent utilizza l’impianto per allenarsi, settimanalmente senza più avere la necessità di allenarsi all’estero.
Soddisfazione anche per i vertici federali, manifestata dallo stesso Presidente Di Rocco: “L’impianto è una vera eccellenza italiana in grado di ospitare nazioni straniere ed aumentare l’interesse dei più giovani alla disciplina”. La pista potrà ospitare eventi internazionali come prove di Coppa del Mondo, rassegne continentali e iridate.
La pista del BMX Supercross ha misure che rispondono ai canoni internazionali: alta 8 metri e lunga 18, dopo la partenza dai cancelli i bikers effettuano il primo salto per raggiungere il primo dosso su una distanza di 13 metri, rientrando così nei parametri internazionali.
Già in attività da circa due mesi, l’impianto è un vero e proprio canalizzatore di giovani che si vogliono affacciare alla disciplina: “Stiamo realizzando l’attività di promozione dell’impianto. In soli due fine settimana abbiamo accolto 350 giovani bikers. I nostri tesserati dallo scorso anno sono raddoppiati: ad oggi sono 180 di cui 120 giovani “new entry” e ne siamo orgogliosi” – dice Fantoni, che sottolinea l’intenzione di realizzare nella zona limitrofa una pista di allenamento per i bimbi della MTB o “Pump Track”.

LINK rampa BMX Supercross Verona ed alcuni scatti fotografici inerenti all’inaugurazione:
https://www.facebook.com/photo.php?v=653266258077985&set=vb.529754923762453&type=2&theater