10 Aprile Apr 2018 0953 3 months ago

Circuito Italiano: Vigevano incorona Fantoni e Gargaglia

L’élite in forza al Bmx Verona supera Giustacchini e Sciortino, lo junior del Team Testi Cicli conserva la leadership di categoria

Maglie Vigevano

Vigevano (PV) (7-8/04) - Record di iscritti sulla pista Vigevanese Bike Air, del team Bmx Vigevano – La Sgommata, che lo scorso week end ha ospitato quasi 700 atleti per la 3^ e 4^ Prova del Circuito Italiano Bmx. Davanti al folto pubblico presente, i migliori riders d’Italia, appartenenti a tutte le categorie, si sono dati battaglia fino all’ultimo colpo di pedale durante la doppia tappa del circuto Nazionale di questa spettacolare disciplina olimpica.

Nella tappa di Sabato, tra gli Eilte è il forte rider della Nazionale Italiana Giacomo Fantoni del team Bmx Verona ad avere la meglio sull’altro azzurro Martin Sciortino dell’Audace Sportiva Besnate e sul compagno di squadra Tommaso Giustacchini, dopo una finale mozzafiato resa particolarmente spettacolare dal passaggio sulla linea Pro del tracciato, grazie a questo risultato Fantoni ha anche conquistato la leadership della classifica Elite. Tra gli Junior vittoria della testa di serie, il perugino Giacomo Gargaglia del Team Testi Cicli, davanti all’atleta Andrea Annechini del team Ciclomania Racing e Andrea Dal Lago del Bmx Verona.

Tra i master Bmx a salire sul primo gradino del podio è stato Francesco Annechini del Ciclomania Racing che grazie a questa vittoria ha ottenuto il primato della classica generale di categoria, mentre tra i master Cruiser il migliore è stato Matteo Polinari del Bmx Verona già leader di classifica della specialità con le ruote da 24”.

Lo spettacolo non è venuto a mancare neanche nella categoria Allievi dove l’atleta di casa Matteo Tugnolo tagliava per primo la linea di arrivo della pista dove si allena quotidianamente. Successo sempre del team Bmx Vigevano La Sgommata anche nella categoria esordienti dove andava a vincere Andrea Cavalleri. Grazie a questi 2 risultati entrambi i piloti ducali si aggiudicavano la maglia gialla di leader della propria categoria.

Degne di nota anche le gare dei più giovani a partire dalla categoria G1-G2 con Matteo Mariani del Team Caravaggio Off Road dominatore della categoria dei più giovani, nei G3-G4 vittoria per Christina Delle Vedove del Team Friulano 48 Erre Bmx e tra i G5-G6 è stato il Lombardo Alessandro Bielli del Team Cicilstica Olgiatese a cogliere il meritato successo.

Nella tappa di Domenica, durante la 4^ tappa del Circuito Italiano Bmx, l’Elite Giacomo Fantoni confermava quanto di ben fatto il giorno prima e andava nuovamente ad aggiudicarsi la gara e a consolidare ancor di più il primato nella classifica generale. Di poco alle sue spalle il compagno di squadra Tommaso Giustacchini (Team Bmx Verona) davanti a Martti Sciortino dell’Audace Sportiva Besnate. Tra gli Junior è sempre un atleta del Team Bmx Verona a salire sul gradino più alto del podio, Andrea Dal Lago, ma Giacomo Gargaglia (Tesi Cicli) riesce a difendere la leadership in classifica generale grazie al secondo posto conquistato, di poco alle sue spalle Andrea Annechini del team Ciclomania Racing.

Nei Master Bmx Sebastiano Costa del Team Libertas Lupatoto si aggiudica la 4^ tappa grazie a una super partenza durante la finale mentre tra i Master Cruiser è Francesco Derme del Team Panther Boys Padova a mettere la ruota davanti a tutti i diretti avversari.

Tra gli allievi e gli esordienti si rimescolano le carte, a conferma del fatto che in queste due categorie giovanili sono presenti numerosi atleti di alto livello che mantengono la classifica sempre incerta, ma lo spettacolo assicurato. Questa volta ad aggiudicarsi la tappa tra gli allievi è stato il pilota del Team Bmx Verona Leonardo Cantiero e tra gli esordienti Andrea Fendoni del Team Bmx Ciclistica Olgiatese. La conquista della leadership è andata invece a Federico De Vecchi (Prothotype Performance Team) tra gli allievi e Mattia Benedetti (Ciclomanja racing) tra gli esordienti.

Nei Giovanissimi è Brando Piervittori della Testi Clicli di Perugia a vincere la gara tra i G1-G2, Filippo Cosumano del team Caravaggio Off Road tra i G3-G4 e Alessandro Bielli del Team Bmx Ciclistica Olgiatese tra i G5-G6.

La classifica di società dopo la 4^ Prova vede in testa il Team Bmx Verona, al secondo posto il Team Ciclomnia Racing e al terzo posto il Team Audace Sportiva Besnate.

Nella foto, in alto, i leader dopo la prova di domenica.