20 Giugno Giu 2018 0930 3 months ago

Circuito Italiano: a Sciortino e Fantoni le prove di Rivignano

Si impongono tra gli elite rispettivamente nella 5^ e 6^ prova. Tra gli juniores doppio successo di Gargaglia. Nella classifica per squadre categorie giovanissimi bella vittoria del A.S.D 48ERRE BMX TEAM, nella classifica a squadre generale il Ciclomania sale in testa.

Copia Di Foto Maglie Sabato

Rivignano Teor - Si sposta a nord-est la carovana del Circuito Italiano di BMX per il giro di boa di questo avvincente campionato. E' la pista friulana di Rivignano Teor del locale sodalizio 48ERRE BMX TEAM ad ospitare la 5° e 6° prova in un fine settimana di sole, adrenalina e sana competizione.

Sabato la vittoria negli ELITE va in Lombardia, con un velocissimo Martti Sciortino, dell’A.S.D Besnate, seguito da un rientrante Nicolò Bonini, del Ciclomania, e sul terzo gradino del podio l’atleta del Team Verona Giacomo Fantoni. Nella Junior in gran forma l’imprendibile perugino Giacomo Gargaglia, vince davanti a Mattia Happacher del Garda Trentino ed al veronese Simone Veneri. Tra gli allievi vittoria di Federico De Vecchi fresco finalista ai mondiali di Baku che regola in seconda posizione il veronese Leonardo Cantiero davanti all’alfiere del Ciclomania Leonardo Cassanta.

Nella categoria Esordienti bella lotta tra il detentore della maglia di leader di classifica Mattia Benedetti e l’atleta del team Vigevano Andrea Cavalleri, che vede quest’ultimo vincere relegando il leader al secondo posto davanti a Danny Di Modugno, terzo classificato. Nella esordienti donne Alessia Lettoli si difende dagli attacchi dell’atleta di casa Alessia Marano e mantiene la maglia di leader. Un sabato infuocato sia per le alte temperature estive, ma sopratutto per le combattutissime gare che questi atleti hanno saputo vivacizzare per la gioia del numeroso pubblico presente durante questo bellisimo evento all’Arena BMX Friuli.

Continuano le gare infuocate anche la domenica, dove la finale ELITE ha dovuto avere l’esito del fotofinish per decretare le prime posizioni, con 4 atleti aperti a ventaglio a dare un colpo di reni sulla linea d’arrivo. Vince Giacomo Fantoni del Team Verona, davanti a Nicolò Bonini del Ciclomania e terzo Michele Tomizioli, della Prototype Performance Team.
Nella Junior replica la vittoria del sabato Giacomo Gargaglia, questa volta davanti ad un costante Simone Veneri ed all’atleta del Team Verona Cristian Crema.

Per la categoria allievi i primi due posti sono la fotocopia del sabato, vittoria di Federico De Vecchi davanti al veronese Leonardo Cantiero, fa suo invece il terzo gradino del podio un ottimo Riccardo Rizzardi.

Nella categoria esordienti il leader di classifica Mattia Benedetti fa la voce grossa dimostrando di meritarsi la maglia, vincendo davanti all’Olgiatese Andrea Fendoni, terzo posto per il team Besnate con Danny Di Modugno. Per le donne esordienti l’atleta di casa Alessia Marano fa una gran gara, ma la leader di categoria Alessia Lettoli mantiene la maglia ed anche i punti di vantaggio in campionato.
Nella classifica per squadre categorie giovanissimi bellissima vittoria per i padroni di casa del A.S.D 48ERRE BMX TEAM, mentre nella classifica a squadre generale il Ciclomania va in testa al campionato. Adesso piccola pausa estiva per questo circuito, per dare spazio all’appuntamento clou del 2018, il Campionato Italiano assoluto a Verona i primi di lugli, si aspetterà il 1 e 2 settembre per la 7° e 8° prova organizzata dal Testi cicli di Perugia.