17 Settembre Set 2018 1205 3 months ago

CIRCUITO ITALIANO BMX: Si chiude l'edizione 2018

Il challenge termina con le tappe numero 9 e 10 sulle piste del Team BMX Libertas Lupatotina - Vince il Team Ciclomania Racing - Martti Sciortino primo tra gli Elite, Giacomo Gargaglia domina la classifica Junior

Leader Di Giornata Finale 2018

San Giovanni Lupatoto (16/09) - Si chiude sulle piste del Team BMX Libertas Lupatotina il Circuito Italiano BMX edizione 2018 scandito dalle dieci tappe che dalla scorsa primavera hanno impegnato, tra vittorie e sconfitte, delusioni ma anche molte soddisfazioni, gli atleti di questo straordinario sport. Dunque concentrazione e adrenalina hanno caratterizzato le giornate dei 622 riders presenti, un numero veramente consistente e in costante crescita. Viene ampliata la risonanza di tale evento anche sul tema dell'inclusione, grazie alla presenza di un atleta Speciale del Team Lupatotino, Niki Broggio, al quale viene conferito un premio speciale.

Durante la 9^ tappa, la categoria Elite da cui partiamo, vede sul gradino più alto del podio il rider dell'A.S.D. Besnate Martti Sciortino seguito dai portacolori del Ciclomania Nicolò Bonini e Mattia Bonini. La categoria Elite Donne ha come protagonista Miriana Carioli (Caravaggio Offroad). Si distingue, tra gli juniores, Giacomo Gargaglia del GS Testi Cicli, precedendo Mattia Happacher (BMX Garda Trentino ASD) e Nicolò Fontana (Team Bmx Libertas Lupatotina). Mattia Falavigna (Ciclomania Racing) trionfa nella categoria Master, lasciandosi al seguito Francesco Annechini (Ciclomania Racing) e Sebastiano Costa (Team Bmx Libertas Lupatotina).

Tra gli Allievi, l'ormai imprendibile Federico De Vecchi (Prototype Performance Team) si aggiudica la cima del podio. Seconda la posizione raggiunta da Marco Radaelli (Team Bicimania Garlate) mentre scorre in terza posizione Matteo Tugnolo (GS BMX Vigevano). Giungiamo agli Esordienti: tra gli uomini non concede varchi Tommaso Frizzarin (A.S.D. Besnate) che lascia alle sue spalle il leader tricolore Andrea Fendoni (BMX Ciclistica Olgiatese) e Mattia Benedetti (Ciclomania Racing). Al femminile, primo gradino del podio va a Alessia Lettoli (GS Testi Cicli), secondo e terzo posto conseguito da Alessia Marano (48ERREBMX) e Anna Catalanotto (GS Testi Cicli). Segue la categoria dei 24" dei Cruiser dove l'inarrestabile Matteo Polinari (Team BMX Verona) prende le distanze da Francesco Derme (S.C.F. Panther Boys) e Marco Gaule (Ciclomania Racing).

Arriviamo ai giovanissimi: tra i G6 Alessandro Bielli (BMX Ciclistica Olgiatese) trova il picco del podio, seguito da Daniele Cavallin dell'A.S.D.Besnate e da Iacopo Spreafico (Team Bicimania Garlate). Per la categoria G5 prende la prima posizione Marco Canova (BMX Creazzo) lasciandosi al seguito Jacopo Zanetti (BMX Creazzo) e Leonardo Fiorini (Ciclomania Racing). Il titolo dei G4 va a Giovanni Maria Cairoli (BMX Ciclistica Olgiatese) seguito da Edoardo Tassi(Ciclomania Racing) e Andrea Cavallin (A.S.D.Besnate).

Marco Del Tongo dei Panther Boys Padova, spicca nella categoria G3, seguito da Simone Mastriforti (GS Testi Cicli) e Davide Cattaneo (Marmottte - Loreto Asd). Passiamo ai G2 dove Matteo Mariani (Caravaggio Offroad) vince e lascia dietro di sé Brando Piervittori (GS Testi Cicli) e Federico Tempestini (Ciclomania Racing.) Concludendo con la categoria G1 giunge sulla vetta del podio Tommaso Bravi (Team Bicimania Garlate) che per un soffio non viene raggiunto dall'atleta Lupatotino Liam Tomizioli, seguito da Tommaso Lanza (Team Bicimania Garlate). Il Team Ciclomania Racing primeggia nella classifica per società, lasciando il secondo gradino del podio al Team BMX Libertas Lupatotina e a seguire al Team BMX Verona.

LA DECIMA TAPPA - Diverse le conferme di risultato tra le varie categorie ma altrettante le variazioni rispetto ai pronostici fatti sui precedenti risultati in questa 10^ e ultima tappa del Circuito Italiano 2018. Vediamo difatti, nella categoria Elite, l'atleta dell'A.S.D. Besnate Martti Sciortino mantenere la prima posizione nonostante sia francobollata alla sua ruota posteriore, la presenza di Michele Tomizioli (Prototype Performance Team) seguito dal Rider del Team Creazzo, Mattia Furlan. Nella categoria Elite Donne mantiene la presenza Miriana Carioli (Caravaggio Offroad).

Riconfermato, nella categoria juniores, il podio per Giacomo Gargaglia del GS Testi Cicli, seguito da Nicolò Fontana (Team Bmx Libertas Lupatotina) e Simone Veneri (Team BMX Verona). Mattia Falavigna (Ciclomania Racing) nuovamente trionfa nella categoria Master, lasciandosi stavolta al seguito Marco Butturini (Ciclomania Racing) e Simone Pauciullo (Caravaggio Offroad). Federico De Vecchi (Prototype Performance Team) si aggiudica ancora una volta la cima del podio nella categoria allievi, lasciando distanti Tommaso Dalla Stella (Bmx Creazzo) e Leonardo Cantiero (Team BMX Verona).

Tra gli Esordienti uomini riprende il podio Andrea Fendoni (BMX Ciclistica Olgiatese) seguito da Mattia Benedetti (Ciclomania Racing) e Andrea Cavalleri (GS BMX Vigevano). Nella corrispondente categoria femminile, raggiunge la vetta del podio Alessia Marano (48Erre BMX Team), secondo e terzo posto conseguito da Alessia Lettoli (GS Testi Cicli) e Anna Catalanotto (GS Testi Cicli). Per la categoria Cruiser prende nuovamente il comando Matteo Polinari (Team BMX Verona) che lascia poco dietro i due padovani Francesco Derme e Jacopo Menin (S.C.F. Panther Boys).

Questi, invece, i podi dei challenge:

G6: Si riconferma in prima posizione Alessandro Bielli (BMX Ciclistica Olgiatese) seguito da Gabriele Galante (BMX Ciclistica Olgiatese) e Iacopo Spreafico (Team Bicimania Garlate).

G5: Ritorna in vetta Federico Pasa (Asd Besnate) seguito dai due atleti trentini Federico Bocian e Manuel Bianchi (Bmx Garda Trentino ASD).

G4: Raggiunge la vetta del podio Giovanni Maria Cairoli del Team Olgiatese, seguito da Edoardo Tassi (Ciclomania Racing) e Federico Corbani (Asd Besnate).

G3: Si conferma Simone Mastriforti (GS Testi Cicli) in prima posizione, seguito da Davide Cattaneo (Le marmotte - Loreto) e da Pietro Spreafico (Team Bicimania Garlate);

G2: Si riconferma Matteo Mariani (Caravaggio Offroad) seguito da Brando Piervittori (GS Testi Cicli e Federico Tempestini (Ciclomania Racing);

Concludiamo con la categoria G1 dove giunge al podio Liam Tomizioli (Team BMX Libertas Lupatotina) seguito dagli atleti del Bicimania Garlate Tommaso Bravi e Tommaso Lanza.

Il Team Ciclomania Racing è nuovamente prima nella classifica per società, seguita ancora dal Team BMX Libertas Lupatotina e Team BMX Verona.

Giornata veramente carica di adrenalina ha contraddistinto la conclusione di questo Circuito definendo i risultati ottenuti, in primis, dei leader di categoria quali Martti Sciortino (A.S.D. Besnate) seguito da Giacomo Fantoni in 2^ posizione e Nicolò Bonini in 3^ per la categoria Elite, Miriana Carioli (Caravaggio Offroad) seguita da Vanesa Buldinesca (Latvia- All clubs) in 2^ posizione e da Elena Lugaresi (A.S.D. After Skull) in 3^ posizione per la categoria Elite donne, Giacomo Gargaglia (GS Testi Cicli) per la categoria Junior seguito da Mattia Happacher (BMX Garda Trentino ASD) al 2° posto e da Andrea Dal Lago (Team BMX Verona) al 3° posto, la corrispondente femminile (junior) vede come leader Amaelle Caloz (Bicross Club du Chablais), Lisa de Angelis (Ciclomania Racing) in 2^ posizione e Samanta Pesenti (Le Marmotte - Loreto) in 3^;

Mattia Falavigna (Ciclomania Racing) nella categoria Master seguito in 2^ posizione da Francesco Annechini (Ciclomania Racing) e Sebastiano Costa (Team BMX Libertas Lupatotina) in 3^, Federico De Vecchi (Prototype Performance Team) è leader nella categoria Allievi seguito da Matteo Tugnolo (GS BMX Vigevano) in 2^ posizione e Leonardo Cantiero (Team BMX Verona) in 3^; Mattia Benedetti (Ciclomania Racing), leader per la categoria Esordienti è seguito in 2^ posizione, da Andrea Cavalleri (GS BMX Vigevano) e da Andrea Fendoni (BMX Ciclistica Olgiatese); nella categoria esordienti femminile troviamo come leader Alessia Marano (48Erre BMX Team) seguita in 2^ posizione da Anna Catalanotto (GS Testi Cicli) e da Alessia Lettoli (GS Testi Cicli) in 3^; Francesco Derme (S.C.F. Panther Boys) il leader della categoria Cruiser seguito da Marco Gaule (Ciclomania Racing) e Matteo Polinari (Team BMX Verona), Alessandro Bielli (BMX Ciclistica Olgiatese) per la categoria G5-G6 seguito da Federico Pasa (Asd Besnate) e da Leonardo Ielmini (Asd Besnate), Filippo Cusumano (Caravaggio Offroad) per la categoria G3-G4 seguito da Federico Corbani (AS Besnate A.S.D.) in 2^ posizione, e da Giovanni Maria Cairoli (BMX Ciclistica Olgiatese) in 3^ ed infine Matteo Mariani (Caravaggio Offroad) nella categoria G1-G2 seguito da Brando Piervittori (GS Testi Cicli) e da Federico Tempestini (Ciclomania Racing).

E giunti alle premiazioni che definiscono le Società, settore Giovanissimi, leader di circuito troviamo in 1^ posizione il Team BMX Cicistica Olgiatese, al secondo posto del podio il Team Asd Besnate e al terzo posto il Team BMX Libertas Lupatotina. Per quel che concerne la classifica di Società generale, si colloca in 1^ posizione il Team Ciclomania Racing, seguita dal Team BMX Verona e dal Team BMX Libertas Lupatotina.