9 Novembre Nov 2018 1620 6 days ago

MONDIALE FREESTYLE: Barbero si prende il pass per la semifinale

Il campione italiano di specialità si piazza al 22esimo posto e passa alla prova successiva, 35esimo posto per Bettassa - Il CT Gargaglia: "Sono orgoglioso dei miei ragazzi, domani tenteremo il tutto per tutto"

Barbero 2

Chengdu (CHN) - Giornata di qualifiche oggi a Chengdu, primo step del Campionato del Mondo di BMX Freestyle. Sessanta gli atleti ammessi, suddivisi in 4 gruppo, tutti pronti a giocarsi l'accesso alle semifinali in programma domani. Due runs da un minuto ciascuna, con una classifica finale stilata sulla media delle due: l'obiettivo è convincere e replicare. E soprattutto è vietato sbagliare.

Due gli azzurri in scena nel park: il primo è Emanuel Bettassa, che esegue due runs "entusiasmanti, ben gestite e con buoni tricks" parola del CT Francesco Gargaglia. E ancora: "Queste sono prove che dimostrano la crescita del ragazzo, al suo primo anno di gare internazionali". Nonostante la buonissima performance, la classifica vedrà Bettassa piazzarsi al 35esimo posto.

E' andata meglio ad Alessandro Barbero, che grazie ad una bella seconda run da 73.8 punti è riuscito ad agguantare la 22esima posizione, che gli vale l’accesso alla semifinale di domani. Peccato per la prima run: "Alessandro è entrato nel park con le idee ben chiare ed i tricks giusti, ma nella prima parte di prova è andato leggermente abbondante nella spinta, e questo errore non gli ha permesso di ottenere lo score desiderato" spiega al termine della gara il Commissario Tecnico. Che aggiunge: "Poi, nella seconda run, è venuta fuori tutta la grinta e l'esperienza dell'azzurro, che con trick potenti è riuscito ad alzare la media dei suoi voti, raggiungendo la semifinale. A detta non solo mia, ma di tutti i riders, una delle qualifiche più difficili, molto probabilmente anche per la posta in gioco: il titolo mondiale ed i punti Olimpici".

Il Park difficile ed il livello dei riders molto alto hanno creato selezione, bisognava cercare il limite e se possibile superarlo. Alcuni dei più quotati sono andati oltre e sono caduti, oppure si sono limitati e sono rimasti fuori dalla semifinale. Dalla semifinale a 24, solo i migliori 12 si qualificheranno per la finale: compito decisamente non semplice per Barbero, che per farcela potrebbe doversi avvicinare agli 80 punti. Pochissimi anche i posti a disposizione per i Giochi Olimpici dove andranno solo le cinque migliori nazioni e le due migliori escluse nel Mondiale 2019.

Conclude Gargaglia: “Ero sicuro che la qualifica sarebbe andata bene per entrambi i rider. Veramente bravi i nostri azzurri, sono molto orgoglioso di loro e domani tenteremo il tutto per tutto, perché è l’unico modo per poter ottenere una finale che sembra un sogno. Due run a disposizione, di cui varrà solo la migliore, obbligatorio “spegnere”, come si dice in gergo”.