22 Agosto Ago 2019 0918 2 months ago

In Cina Fantoni vince e ci avvicina alle Olimpiadi

Con i successi nelle gare a Lintao Gansu l'atleta azzurro ha guadagnato punti preziosi ai fini del ranking olimpico che ci vede attualmente al 12° posto, ad un passo dalla qualificazione per Tokyo 2020.

Fantoni Oro

Passa da Chifeng (Inner Mongolia) la ricerca di punti per la qualificazione a Tokyo 2020 di Giacomo Fantoni. La pioggia l’ha fatta da padrona costringendo gli organizzatori a far disputare entrambe le gare in un unico giorno. Fantoni passa con facilità qualifiche e quarti ma si deve arrendere in semifinale. La gara (visto l’alto montepremi in palio) ha richiamato in Cina parecchi atleti di alto livello (tra i quali il Campione del mondo Twan Van Gent e quello uscente Silvain Andre’ oltre al Campione Europeo Niek Kimmann e altri atleti presenti nei primi posti del ranking olimpico) trasformando una gara C1 in una prova di ben più alto livello.
Trasferimento poi a Lintao Gansu nell’entroterra Cinese e anche qui a causa della pioggia le due gare previste si sono disputate in un unico giorno. La quota (1500 m.) ha reso difficile il disputarsi di più prove ma Giacomo è riuscito a portare a casa la vittoria in entrambe le gare.
Questo risultato che premia la tenacia del nostro azzurro ci porterà al 12^ posto nel ranking olimpico per nazione ad un passo dall’undicesima posto della Russia che se sorpassata ci qualificherebbe di diritto per un posto a Tokyo.