1 Febbraio Feb 2020 1246 2 months ago

CDM BMX Race - A Shepparton Sciortino si ferma agli ottavi

La prima prova di Coppa del Mondo si è svolta in una giornata di grande caldo e umidità. Lupi: "I ragazzi hanno pagato l'emozione dell'esordio stagionale"

Bmx 1

Si è conclusa la prima tappa della Coppa del Mondo Supercross di BMX racing, in programma a Shepparton, in Australia. Per la Nazionale Italiana presenti Federico De Vecchi, Giacomo Fantoni, Mattia Furlan, Giacomo Gargaglia, Martti Sciortino e Michele Tomizioli. Il miglior risultato è quello di Sciortino, che è uscito agli ottavi di finale. Gli altri si sono fermati ai sedicesimi.

La prova è stata caratterizzata dal gran caldo e dall'umidità (in Australia è piena estate). "In generale i ragazzi hanno girato bene dal primo giorno che siamo entrati in pista - ha commentato il Tecnico Tommaso Lupi -. Credo proprio che il gruppo di atleti in questa stagione stia migliorando notevolmente. Non è però bastato per portare a casa il risultato che avremmo voluto. Tutti a parte Sciortino, che è entrato negli ottavi, si sono fermati ai sedicesimi. Furlan per crampi, Tomizioli è rimasto coinvolto in una caduta di gruppo, De Vecchi si è sganciato al Last Chance. Gargaglia ha commesso qualche errore di troppo e mi ha confidato, al termine, che non è riuscito ad entrare in gara. Fantoni è partito bene ma ha commesso un errore tattico nella prima curva.

È l’ennesima conferma - conclude Lupi - che non c’è praticamente margine di errore in una Coppa del Mondo. In generale alcuni degli azzurri hanno sentito molto la pressione della prima gara della stagione. Vediamo domani."

La prima prova è stata vinta da Anthony Dean, davanti a Romain Mahieu e David Graf. Tra le donne successo di Saya Sakakibara davanti a Alise Willoughby e Laura Smulders.