29 Aprile Apr 2021 1220 3 months ago

BMX - Per 10 giorni Verona al centro del mondo

Tutto pronto presso il Bmx Olympic Arena per l’European Cup l'1 e il 2 maggio e la SuperWorld Cup l'8 e il 9 maggio.

Stage Bmx Verona3

Venezia - "Un maggio così per il ciclismo in Veneto, e per Verona in particolare, non si vedeva da tanto tempo perché, a fare da prestigioso preludio all’arrivo della tappa Ravenna-Verona del Giro d’Italia che celebra Dante Alighieri, sempre nella città scaligera assisteremo a un altro grande spettacolo per lo sport del pedale. La Regione Veneto e i suoi tantissimi sportivi e appassionati dello sport accolgono con gioia la specialità del Bmx che a Verona, nella Bmx Olympic Arena, terrà i suoi due appuntamenti internazionali più prestigiosi: l’European Cup l'1 e il 2 maggio e la SuperWorld Cup l'8 e il 9 dello stesso mese".

A rilevarlo con soddisfazione, in un comuninicato, è stato il Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, per salutare l’approdo a Verona di una specialità ciclistica giovane e spettacolare come il Bmx, disciplina olimpica dal 2008, che si svolge su piccole bici monomarcia, con gli atleti lanciati in un percorso fulmineo tra i 35 e i 50 secondi di gara, caratterizzato da dossi, curve paraboliche e altri ostacoli simili a quelli del motocross. Nel capoluogo scaligero, infatti, sono in arrivo atleti in rappresentanza di 30 diverse Nazioni, a partire dall’età di 10 anni, a testimonianza che il Bmx è una disciplina giovane (nata negli Stati Uniti nel 1968), ma senza età.

La manifestazione è organizzata dal il Team Bmx Verona, sette volte campione d’Italia e punto di riferimento nazionale più rilevante per questo sport.

"Complimenti al Team, alla sua Presidente Linda Spiazzi e al direttore dell’organizzazione (ed ex consigliere della Federazione Ciclistica Italiana n.d.r.), Paolo Fantoni - ha sottolineato Zaia - per questa organizzazione e per aver portato il Veneto all’avanguardia anche in questa spettacolare tipologia di gara in bici, capace di avvicinare allo sport tanti giovanissimi, e sempre più affermata in tutto il mondo. Si tratta di un grande evento sportivo in tutti i sensi, una tipologia di manifestazioni nella quale il Veneto crede fortemente, anche come occasione di promozione. Non a caso, nello specifico, abbiamo stanziato 55 mila Euro per sostenere l’avvenimento, al quale auguro successo e una grande copertura mediatica".

La Bmx Olympic Arena, che ospiterà le gare, si trova nell’area retrostante lo stadio "Bentegodi", è stata realizzata nel 2013 e nel 2020 è diventata Centro Federale Nazionale per il Bmx e Centro Federale per il Sud Europa. Ha una particolarità assoluta: la sua ampiezza è in analogia totale con quella della pista olimpica di Tokyo 2021.

Francesco Coppola