25 Giugno Giu 2021 1610 one month ago

Padova: presentati i Campionati Italiani BMX

Si disputeranno all'interno del BMX Race Track Antenore di Padova i prossimi 3 e 4 luglio

Tricolorebmx Presentazione

Padova, 25 giugno 2021 - Sono stati presentati questa mattina all'interno della suggestiva cornice di Palazzo Moroni, sede del Comune di Padova, i Campionati Italiani Assoluti di BMX che si disputeranno all'interno del BMX Race Track Antenore di Padova i prossimi 3 e 4 luglio.

La rassegna tricolore che rappresenterà anche l'occasione per inaugurare ufficialmente il nuovo impianto patavino gode del Patrocinio della Regione Veneto e del Comune di Padova che ha salutato con grande entusiasmo questo evento: "E' per me un grande orgoglio poter essere qui oggi a presentare una manifestazione di questa rilevanza" ha esordito l'Assessore allo Sport del Comune di Padova, Diego Bonavina. "In questi anni abbiamo utilizzato le risorse economiche a nostra disposizione per dare vita a diversi interventi tra cui il rifacimento della pista di BMX. Dopo tanto lavoro finalmente questi progetti hanno visto la luce e poter salutare già l'organizzazione di un Campionato Italiano a poche settimane dalla fine dei lavori è una grandissima soddisfazione. Voglio fare i complimenti alla Panther Boys Padova per l'impegno che sta mettendo nella realizzazione di questo evento e nel portare avanti la propria attività con gli atleti più giovani".

In cabina di regia, con grande passione e professionalità, ci saranno gli uomini del Team Panther Boys Padova capitanati dal presidente Ezio Piovesan, con l'aiuto dei vice Filippo Marin e Simone Mannucci e con la supervisione di Patrizia Toniolo. "Il nostro obiettivo è quello di promuovere lo sport e, attraverso lo sport, permettere a tante persone di scoprire le bellezze storiche, architettoniche e culturali della nostra città. E' per noi un onore poter essere in questo Palazzo che ha origini risalenti al 1300 per poter presentare un evento a cui stiamo lavorando da mesi. L'evento internazionale del 18 aprile scorso ci ha dato un assaggio di quanto vivremo nel prossimo weekend quando ci saranno più di 25 squadre al via per un totale di circa 400 atleti provenienti da tutte le parti d'Italia che si contenderanno i titoli nazionali delle varie categorie in gara. Ci tengo a ringraziare sin d'ora il Comune di Padova per il grande appoggio che ci ha assicurato nel rifacimento e nella valorizzazione del nostro nuovo impianto e gli sponsor senza i quali non potremmo dare vita a manifestazioni come questa a partire da Pietrobelli Elettronica, Antenore Energia, Tipografia Veronese e BL Trasporti. Noi siamo pronti non vediamo l'ora di riempire le griglie di partenza e abbassare il cancelletto per dare il via a due giornate che si preannunciano intense e spettacolari".

Ad applaudire l'impegno degli uomini del Team Panther Boys Padova anche il presidente del Comitato Regionale del Coni, il prof. Dino Ponchio, il Consigliere Nazionale della FCI, Fabrizio Cazzola, il Consigliere Regionale della FCI, Vittorino Gasparetto insieme al Presidente della Commissione Nazionale Fuoristrada, Massimo Ghirotto e ai componenti della Commmissione Franco Giudici, Paolo Fantoni e Nicola Tezza.

Un Campionato Italiano che strizzerà l'occhio all'impegno olimpico che attende la rappresentativa azzurra protagonista a Tokyo a fine luglio come confermato dal CT Tommaso Lupi: "Per me questi campionati italiani e la partecipazione della nostra nazionale alle Olimpiadi sono due regali straordinari che ho accolto con molto piacere e che voglio vivere in prima linea. Prima la pista dove sono cresciuto sarà il teatro della maggior competizione nazionale che fungerà da vetrina per tanti ragazzi che rappresentano il futuro di questa disciplina, poi faremo le valigie per volare a Tokyo in una Olimpiade molto impegnativa ma nella quale vogliamo essere protagonisti per ripagare l'intero movimento dello sforzo fatto per ottenere questa storica qualificazione".

In tema di cinque cerchi anche il saluto del Campione Olimpico di Atlanta 1996, Silvio Martinello, che ha sottolineato l'importanza dell'impiantistica nella promozione del ciclismo, una promozione che per il Team Panther Boys Padova passa anche attraverso AICS rappresentata nell'occasione dal Vice Presidente Nazionale, Angelo Trifiletti e dalla Presidentessa di AICS Padova, Catiuscia De Medio.

Appuntamento fissato quindi per il 3 e 4 luglio per due giorni di gare intensi e spettacolari; importante anche la copertura mediatica dell'evento assicurata dalla diretta streaming che verrà realizzata in due sessioni per tutte le gare in programma nella giornata di domenica 4 luglio a partire dalla cerimonia di inaugurazione prevista alle ore 9.30 e che sarà possibile seguire attraverso il sito internet www.scuolabmxpadova.it. la pagina Facebook "BMX Panther Boys Padova" oltre che sul canale YouTube di Ciclismoweb, sul sito ciclismoweb.net, media partner dell'evento, e sulla relativa pagina Facebook "Ciclismoweb.net".

Questo il programma dei Campionati Italiani Assoluti BMX 2021:

Sabato 3 luglio
Ore 12.00 - Apertura paddock e posizionamento team
Ore 14.30 - Verifica tessere e accrediti
Ore 16.30 - Prove Ufficiali Cat. G1-G6
Ore 17.15 - Prove Ufficiali Cruiser e Master
Ore 18.00 - Prove Ufficiali Esordienti e Allievi
Ore 18.45 - Prove Ufficiali Juniores ed Elite

Domenica 4 luglio:
Ore 8.00 - Apertura segreteria, verifica tessere e accrediti e Warm Up
Ore 9.00 - Riunione Tecnica
Ore 9.30 - Cerimonia Protocollare di apertura e sfilata team
Ore 10.30 - Inizio Competizione
Ore 17.00 - Cerimonia Protocollare di premiazione e assegnazione titoli