16 Settembre Set 2021 0834 one month ago

Circuito Italiano BMX 2021 - A Olgiate successi di Gargaglia e Bertagnoli

Nella 9° e 10° prova Elite. Tra gli Junior doppio successo per Leonardo Cantiero; anche tra gli Allievi si è registrato un doppio successo, con Tommaso Carraro

241776109 4620039284692955 7826831715468191602 N

Sabato 11 e domenica 12 settembre, oltre 300 rider di 20 società si sono dati appuntamento al BMX STADIUM di Olgiate Comasco, per sfidarsi nelle gare delle prove 9 e 10 del CIRCUITO ITALIANO BMX 2021.

La due giorni di gare è iniziata con la consegna delle nuove tabelle, con i numeri assegnati dopo i Campionati Europei di Zolder e i Campionati del Mondo di Papendal. La cerimonia ufficiale ha permesso di dare ancor più risalto alla partecipazione del neo campione del mondo Marco RADAELLI (TEAM BMX GARLATE), alla prima gara in Italia in maglia iridata.

Tra gli Élite, vittorie di Giacomo GARGAGLIA (JUST BMX ASD) e Pietro BERTAGNOLI (TEAM BMX VERONA); nella categoria Junior, doppio successo per Leonardo CANTIERO (TEAM BMX VERONA); anche tra gli Allievi si è registrato un doppio successo, con Tommaso CARRARO (BMX CICLISTICA OLGIATESE A.S.D.) che ha sempre preceduto il compagno di team e leader di classifica di Circuito Alessandro BIELLI (nella gara di domenica, i portacolori del team di casa hanno addirittura conquistato anche il terzo posto con Lorenzo FENDONI e il quarto con Daniele CAVALLIN, per un impressionante risultato di squadra); per gli Esordienti, si sono imposti Filippo CUSUMANO (CARAVAGGIO OFFROAD) e Tommaso CORTOSE (BMX CICLISTICA OLGIATESE A.S.D.); nella categoria Master 17+, si sono registrate le vittorie di Mattia BONINI (CICLOMANIA RACING) e Francesco GIOCO (A.S. BESNATE A.S.D.); infine, stesso vincitore sia sabato che domenica anche nella classe CRUISER, con i successi di Alessio RONCHETTI (BMX CICLISTICA OLGIATESE A.S.D.).

Dopo 10 prove, gli attuali leader di Circuito sono: Martti SCIORTINO (Élite, MAIKUN FACTORY TEAM ASD), Leonardo CANTIERO (Junior, TEAM BMX VERONA), MattiaBONINI (MASTER 17+, CICLOMANIA RACING), Alessia MARANO (Donne Allieve, 48 ERRE BMX TEAM), Alessandro BIELLI (Allievi, BMX CICLISTICA OLGIATESE A.S.D.), Alice BRAGHI (Donne Esordienti, CICLOMANIA RACING), Thomas LIGABÒ (Esordienti, TEAM BMX LIBERTAS LUPATOTINA), Marco GAULE (CRUISER Open, CICLOMANIA RACING), Marco Del Tongo (G5/G6, SCF PANTHER BOYS PADOVA), Liam TOMIZIOLI (G3/G4, CICLOMANIA RACING), PIETRO CROSARA (G2, CICLOMANIA RACING).

Mancano solo due gare al termine del CIRCUITO ITALIANO BMX 2021 e diverse categorie presentano i primi due, talvolta tre, rider separati da pochissimi punti: i vincitori delle classifiche individuali si potrebbero decidere al fotofinish dell'ultima finale!

Per quanto concerne la competizione a squadre, il team di Olgiate Comasco si è imposto sia sabato che domenica, sopravanzando sempre CICLOMANIA RACING; sul terzo gradino del podio, sabato SCF PANTHER BOYS PADOVA ASD e domenica TEAM BMX VERONA. Nella classifica generale, BMX CICLISTICA OLGIATESE A.S.D. conduce ora con sole 3 lunghezze di vantaggio su CICLOMANIA RACING, rendendo quanto mai avvincenti le ultime due tappe in programma alla BMX OLYMPIC ARENA di Verona i prossimi 2 e 3 ottobre.

A gare concluse, il Commissario Tecnico della nazionale di BMX, Tommaso LUPI, ha commentato: "Finalmente sono riuscito ad essere presente al Circuito italiano, dopo diverso tempo di assenza a causa degli impegni internazionali. Ho rivisto molte facce familiari e tanti giovani che stanno crescendo bene. Negli allievi c’è qualche nome interessante sul quale lavorare per le basi in vista dei prossimi anni e questo mi ha dato ulteriore motivazione nel partire già con i progetti nuovi, che sono diversi. Mi ha fatto anche piacere vedere un numero maggiore di ragazze in BMX: all’Italia mancano in campo internazionale, quindi sarà importante capire come possiamo aiutarle a crescere come il gruppo maschile. Credo altrettanto che possiamo aumentare ulteriormente i numeri ed il livello degli eventi italiani che hanno concretamente bisogno di visibilità, per ripagare anche gli sforzi delle società in tutto il territorio nazionale. La BMX è alla base di tutte le discipline, non smetterò mai di dirlo. Complimenti a tutte le società, in questo caso alla BMX Olgiatese per l’impegno e l’ospitalità dimostrata".