27 Settembre Set 2021 1842 24 days ago

Coppa Europa BMX - Cantiero chiude 2° nella generale

La nona e decima prova in Olanda concludono la challenge che vede l'azzurro sul podio. Bene il campione del mondo Radaelli, quarto. Tugnolo sfiora la top 10.

Cantiero

Papendal è una pista che piace agli azzurri. Neanche un mese fa Marco Radaelli ha conquistato il titolo iridato tra gli juniores; questo fine settimana la Nazionale è tornata in Olanda per la Coppa Europa (9^ e 10^ prova), portando a casa un nuovo piazzamento di prestigio, questa volta nella classifica finale della challenge: "Torniamo con un podio di Cantiero nella classifica generale Junior al secondo posto - racconta il CT Lupi -, seguito da Radaelli al 4º e Tugnolo che sfiora la top 10. Sia in gara 1 che gara 2 abbiamo centrato la finale con Cantiero e Radaelli e questo conferma la solidità del gruppo junior."

I due azzurri hanno chiuso la prova di sabato al sesto e settimo posto, mentre la domenica si sono migliorati portando a casa un quarto e un quinto posto. Per Radaelli la soddisfazione di sfoggiare, sulla pista che l'ha visto trionfare, la maglia iridata.

Meno soddisfacente la prova degli Elite, anche se si sono visto segnali incoraggianti. "Con il gruppo U23/Elite abbiamo faticato di più, non riuscendo sempre a mettere insieme il puzzle necessario per una categoria che non ha alcun margine di errore. Sarà importare essere più incisivi da subito per non faticare in futuro nelle fasi di qualificazione."

In questa categoria da ricordare la prova di Martti Sciortino, che centra la semifinale di sabato, mettendo in mostra una buona solidità gran solidità in tutte le run disputate.

Nella foto in alto: Leonardo Cantiero con lo staff della Nazionale; sotto: Marco Radaelli firma autografi.