10 Maggio Mag 2022 1133 18 days ago

Circuito Italiano BMX - A Verona sorride Fantoni

Vince le due prove tra gli elite. Nella generale ancora in testa Sciortino. Fendoni e Groppo a bersaglio tra gli juniores.

Foto Maglie Verona

Alla BMX OLYMPIC ARENA di Verona si è svolta la 5° e 6° prova del Circuito Italiano BMX, manifestazione di primo piano della Bmx italiana, che la società organizzatrice TEAM BMX VERONA ha impeccabilmente tenuto a battesimo nella splendida cornice dell'impianto olimpico della Spianà.

Nonostante la pioggia di venerdì, la pista si è mantenuta perfetta per accogliere il top dei riders italiani, 450 atleti più una sessantina di apripista nella giornata di domenica provenienti da tutta Italia, numeri di grande prestigio che dimostrano la crescita costante di tesserati in questa spettacolare disciplina.

L’atleta di casa Giacomo Fantoni nella categoria principe degli Elite si è aggiudicato entrambe le giornate di gara con una splendida performance e un duello appassionante con il suo compagno di squadra Pietro Bertagnoli infiammando il pubblico presente che ha occupato le nuove tribune inaugurate alle recenti prove di European Cup svoltesi ad Aprile sulla pista veronese.

Il Leader di classifica del Circuito Italiano, Marti Sciortino (Olgiatese) non riesce sabato ad entrare tra i finalisti e domenica sale sul gradino più basso del podio e guadagna così punti preziosi nella classifica del Circuito che lo vede al primo posto.

Gli atleti junior che corrono assieme agli elite si sono cimentati su una pista che conoscono bene e che frequentano con costanza e nonostante la difficoltà di confrontarsi con atleti più esperti hanno trovato la finale sia Albert Groppo (Team Bmx Creazzo) 7° sabato e 5° domenica che Andrea Fendoni (Olgiatese) 5° sabato e 7° domenica.Al momento Leader di classifica Junior rimane Albert Groppo seguito da Tommaso Carraro (Olgiatese) e al terzo posto Andrea Fendoni.

Anche le categorie agonistiche hanno movimentato le giornate di gara, dimostrando quanto si sia alzato il livello tecnico, segno dell’ottimo lavoro svolto dalle società. Per gli Esordienti due primi posti conquistati magistralmente da Elia Zocca (Team Bmx Verona) che prende così la maglia rosa di Leader di Circuito mentre tra gli Allievi Lorenzo Fendoni (Olgiatese) con un secondo e quinto posto rimane al comando nella classifica generale.

Ma sono stati i giovanissimi, protagonisti assoluti di questo movimento in continua evoluzione, che con i loro sorrisi hanno dato vita a queste due giornate all’insegna dello sport.

La competizione è filata via liscia nonostante il grande numero di partecipanti e l’alto numero domenica di piccoli riders di promozione giovanile che speriamo vadano ad ingrossare le fila degli atleti nel prossimo futuro.

Appuntamento con il Circuito Italiano Bmx a Padova il 18 e 19 giugno.