10 Luglio Lug 2022 1437 4 months ago

Europeo BMX Race - Argento dell'Italia nel Team Time Trial

Secondi per pochi decimi da una stratosferica Francia, al terzo posto è finita la Germania. La soddisfazione di Fantoni, Sciortino e Gargaglia e il bilancio finale del CT Lupi.

DSC05559

DESSEL (Bel) 10 luglio 2022 - I campionati europei di BMX si concludono con il Team Time Trial, titolo di recente istituzione (nel 2021) e con l’Italia che sale ancora sul podio, con una medaglia d’argento che premia tre atleti delusi dalle prove individuali di ieri. Infatti Giacomo Fantoni, Martti Sciortino e Giacomo Gargaglia non avevano fatto mistero, alla vigilia di questo appuntamento continentale, che puntavano decisamente alla finale nelle rispettive categorie. Le cose non sono andate come speravano ed oggi, nel giro di pista, hanno messo tutta la rabbia accumulata. “Abbiamo preparato la gara con molta attenzione – ha ricordato Tommaso Lupi in sede di commento –, i ragazzi sono stati bravi ad interpretare questo esercizio in cui oltre alla forza bisogna essere capaci di coordinarsi in pista con i compagni di squadra.”

Giacomo Gargaglia, finalmente sorridente: “Abbiamo perso l’oro per pochi decimi, ma alle spalle di questa Francia che ha schierato i tre piloti più forti del momento, ci può stare."

Il veterano Giacomo Fantoni, pur soddisfatto per la sua prima medaglia ad un campionato continentale, rileva: “Sono convinto che avremmo potuto fare ancora meglio ma, lo dico sinceramente, una volta terminata la prova non ne avevo più…”. Raggiante Martti Sciortino che ricorda: "Finalmente una medaglia.. ci voleva dopo tanti anni. E' stata dura ma siamo stati perfetti!"

Quella di oggi è stata la prova dell’orgoglio, non solo dei nostri Azzurri, ma anche di una Francia, uscita malconcia dalle finali di ieri quando, tra gli elite, aveva ben 4 uomini in finale tre dei quali sono poi caduti. Gli stessi che oggi hanno acciuffato per una questione di centesimi il successo, strappandolo all’Italia.

L’Europeo di Dessel si chiude quindi per i nostri colori con il miglior bottino di sempre in un campionato continentale di specialità: 1 argento e 1 bronzo. Soddisfatto, ma ancora non completamente, il CT Azzurro: “Andrea Fendoni ha confermato le qualità che abbiamo intravisto in lui ad inizio stagione. Ha vinto un bronzo che mi auguro possa rappresentare un punto di partenza per la sua carriera sportiva. L’argento di oggi premia atleti che avevano tutte le carte in regola per fare bene anche nell’individuale. Inoltre dimostra che muoviamo il medagliere grazie a più atleti; la qualità complessiva del gruppo sta crescendo. Resta il rammarico per alcune finali mancate ieri, in particolare tra gli U23. Sono convinto che abbiamo un gruppo di under di grande valore e ampi margini di crescita.. a questo punto guardiamo al Mondiale di Nantes.”

Proprio in vista della rassegna iridata di fine mese, il gruppo è partito, subito dopo la gara, alla volta della cittadina francese, per prendere confidenza con una pista che rappresenta una novità del circuito, essendo stata completata nei giorni scorsi.

Il BMX azzurro che, come ricordavamo alla vigilia, è entrato in una nuova dimensione negli ultimi due anni, guarda avanti con fiducia, rafforzato dalle indicazioni che sono giunte qui dal Belgio.

Antonio Ungaro

ORDINI DI ARRIVO

DONE: 1 FRA 38"446 2 BEL 39"081 3 LAT 39"251
UOMINI: 1 FRA 33"031 2 ITA 33"445 3 GER 33"713 4 BEL 33"868 5 ESP 34"629

IL GRUPPO DI AZZURRI PER STAGES A NANTES

CANTIERO LEONARDO - TEAM BMX VERONA
FANTONI GIACOMO - TEAM BMX VERONA
FENDONI ANDREA - BMX CICLISTICA OLGIATESE A.S.D.
FRIZZARIN TOMMASO - MAIKUN FACTORY TEAM ASD
GARGAGLIA GIACOMO - JUST BMX ASD
GRAZIAN MATTEO - BMX CICLISTICA OLGIATESE A.S.D.
GROPPO ALBERT - BMX CREAZZO
RADAELLI MARCO - TEAM BMX GARLATE
SCIORTINO MARTTI - BMX CICLISTICA OLGIATESE A.S.D.
TOMIZIOLI MICHELE - CARISMA TEAM